Orchestra Magister Harmoniae

Promo - Orchestra Magister Harmoniae

19 gennaio 2023
L’Orchestra Magister Harmoniae nasce all’interno dell’Associazione Musica Insieme APS di Grugliasco nel 2010 in occasione di un concerto per l’AIRC, Ente con cui l’Associazione collabora dal 1997.
Direttore stabile dell’Orchestra è la violinista M° Elena Gallafrio, Direttore Artistico dell’Associazione Musica Insieme APS e della Scuola di Musica Agnese Pogliano.
E’ una realtà artistica di alto livello qualitativo che racchiude la formazione musicale ed orchestrale degli allievi della Scuola di Musica “Agnese Pogliano” dell’Associazione, con il coinvolgimento degli Insegnanti e dei Musicisti professionisti sensibili a questo progetto. Dal 2010 questo lavoro genera eventi e spettacoli, su tutto il territorio nazionale, di grande impatto artistico ed emotivo, con il consenso di pubblico e critica, che hanno già visto coinvolti alcuni importanti artisti del panorama musicale, come Stefano Bollani, Giò di Tonno,Fabio Gurian, Alberto Varaldo, Enrico Dusio, Silvio Bresso, Dario Destefano, DiscoInferno e molti altri.
L’Orchestra Magister Harmoniae ha realizzato eventi e concerti in Piemonte, in Veneto, in Emilia Romagna, in Toscana, nelle Marche, in Sicilia e in Basilicata.
Tra gli eventi più prestigiosi i concerti effettuati a Matera in occasione di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 e in Sicilia nel 2018, in occasione dell’anniversario della morte di Peppino Impastato a Cinisi, ma anche a Palermo con l'Artista Giò Di Tonno, a "Casa di Paolo" Borsellino.
Nel novembre del 2019 l’Orchestra Magister Harmoniae si è esibita con Stefano Bollani al Conservatorio di Torino, evento realizzato in stretta collaborazione con l’Artista.
Nel luglio 2022 ha suonato a Firenze sotto la Loggia dei Lanzi in una Piazza della Signoria gremita da oltre 5000 persone per il Florence Youth Festival, in rappresentanza dell’Italia esibendosi anche nelle prestigiose Terme Tettuccio di Montecatini.
Promo Orchestra Magister Harmoniae

Pagina generata in 0.27067589759827 secondi